I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info

Un ulteriore anno di proroga per le detrazioni fiscali

21/10/2015
Nella Legge di stabilità confermati gli incentivi del 65% e 50% anche per il 2016.
Il Consiglio dei Ministri ha finalmente annunciato che nella Legge di stabilità 2016 è prevista la proroga di un anno (fino al 31 dicembre 2016) delle detrazioni fiscali in vigore, mantenendo le attuali regole in materia (vedi differenze tra le detrazioni fiscali).
Si tratta dell’ecobonus del 65% per interventi di riqualificazione energetica e del 50% per ristrutturazioni edilizie. La detrazione del 65% viene riconfermata anche per le schermature solari, gli interventi antisismici e di bonifica dell’amianto. Gli incentivi del 50% rimangono validi anche per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici in classe A+ (A per i forni). Le coppie sotto i 35 anni di età potranno portare in detrazione dall’imponibile IRPEF il 50% delle spese per l’acquisto di arredi nuovi, fino a un massimo di spesa di 10.000 euro, anche senza opere edilizie.
Il Presidente del Consiglio ha annunciato la volontà di attuare un intervento straordinario sulle case popolari, e per fare questo è stato esteso l’ecobonus anche all’edilizia residenziale pubblica.
Viene in ogni caso auspicata da più parti la possibilità di una stabilizzazione delle detrazioni fiscali e di un’estensione ulteriore della portata.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI ASSOCLIMA PER RICEVERE TUTTE LE NEWS

Vuoi rimanere sempre aggiornato?