I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info

L’Autorità per l’Energia ha definito le funzionalità dei prossimi contatori di seconda generazione

19/05/2016
Con i nuovi contatori intelligenti una gestione innovativa dei consumi e del comportamento energetico
Contatori di prima generazione, addio. L’Autorità per l’Energia ha definitivo le caratteristiche minime dei nuovi contatori che progressivamente (in base alle scelte dei distributori) andranno a sostituire quelli elettronici installati a partire dal 2001 che termineranno la loro vita utile di 15 anni. Tra le principali novità è prevista la rilevazione dei dati sull’energia ogni 15 minuti e la rilevazione continua della potenza: in questo modo si ha un quadro aggiornato quotidianamente dei consumi e dei prelievi giornalieri. I dati potranno essere visualizzati direttamente sul display o su dispositivi esterni.

Tra i benefici che porteranno i contatori intelligenti:
  • Eliminazione delle code di fatturazione calcolate sulla base di stime;
  • Procedure per cambio fornitura e voltura più semplici e veloci;
  • Eliminazione del sistema a fasce orarie predefinite, con possibilità di nuove fasce orarie più flessibili;
  • Gestione migliore e innovativa dei consumi, monitorati costantemente.
 
Fonte: www.autorita.energia.it delibera 87/2016/R/eel
 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI ASSOCLIMA PER RICEVERE TUTTE LE NEWS

Vuoi rimanere sempre aggiornato?