I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info

Controlli F-gas: dal 1° gennaio 2017 i limiti per le verifiche periodiche non saranno più espressi in kg ma in tonnellate di CO2 equivalente

15/12/2016
È dal 1° gennaio 2015 che tutti i responsabili di apparecchiature di condizionamento, pompe di calore e impianti contenenti 3 kg o più di gas fluorurati a effetto serra devono far eseguire le verifiche periodiche per il controllo di eventuali perdite; salgono a 6 kg se le apparecchiature sono ermeticamente sigillate.
Dal 1° gennaio 2017 però non si parlerà più di kg ma di tonnellate equivalenti di CO: l’obbligo di verifiche e di compilazione del registro d’impianto scatterà per le apparecchiature contenenti gas fluorurati a effetto serra in quantità pari o superiori a 5 tonnellate equivalenti di CO ‒ variabile in funzione del tipo di refrigerante usato ‒ 10 tonnellate se ermeticamente sigillate ed etichettate come tali.
Le verifiche periodiche saranno annuali per cariche da 5 tonnellate e oltre, semestrali da 50 tonnellate e oltre, trimestrali da 500 tonnellate e oltre. La frequenza si dimezza (ovvero verifiche obbligatorie almeno rispettivamente ogni 24, 12, 6 mesi) se è installato un sistema di rilevamento delle perdite che avverta l’operatore o un’impresa di manutenzione in caso di perdite.

Per facilitare la comprensione delle quantità di refrigeranti fluorurati a effetto serra in termini di tonnellate equivalente di CO₂ sono riportate nella seguente tabella le quantità di refrigerante espresse in kg:
 
    Tonnellate equivalenti di CO2  (tCO2e)
    5 10 50 500  
             
Refrigerante   GWP Carica di refrigerante (kg)
R134a 1.430 3,5 7,0 35,0 349,7  
R32 675 7,4 14,8 74,1 740,7  
R407C 1.774 2,8 5,6 28,2 281,9  
R410A 2.088 2,4 4,8 24,0 239,5  
R422D 2.729 1,8 3,7 18,3 183,2  

N.B. I “vecchi” refrigeranti CFC e H-CFC (come R-22, R-12, R11, R-502 ecc.) o i refrigeranti naturali (anidride carbonica, ammoniaca, idrocarburi) non sono sottoposti a tali obblighi.
 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI ASSOCLIMA PER RICEVERE TUTTE LE NEWS

Vuoi rimanere sempre aggiornato?