I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info

Detrazioni fiscali del 50% - Prorogato al 1 aprile il termine per l'invio dei dati a ENEA

25/02/2019
Per interventi di ristrutturazione edilizia che comportano risparmio energetico e utilizzo di fonti rinnovabili.

Dallo scorso 21 novembre è online il portale ENEA per la trasmissione dei dati necessari a ottenere la detrazione fiscale del 50% per gli interventi di ristrutturazione edilizia che comportano risparmio energetico e/o utilizzo di fonti rinnovabili di energia, all'indirizzo ristrutturazioni2018.enea.it.
L’obbligo  di trasmettere le informazioni richieste attraverso il portale, entro 90 giorni dalla fine dei lavori, riguarda gli interventi effettuati nel 2018, così come previsto dalla Legge di bilancio 2018.
Il termine dei 90 giorni è però stato prorogato dal 21 febbraio al 1° aprile 2019, come da comunicazione sul sito ENEA: www.enea.it/it/cittadini/detrazioni-fiscali-per-l2019efficienza-energetica-2018.

ENEA, su mandato del Ministero dello Sviluppo Economico, informa gli utenti che per gli interventi di risparmio energetico e/o utilizzo delle fonti rinnovabili di energia con data di fine lavori nel 2018 che usufruiscono delle detrazioni fiscali del 50% ex art. 16 bis del DPR 917/86 per le ristrutturazioni edilizie, il termine per la trasmissione dei dati attraverso il sito ristrutturazioni2018.enea.it è prorogato al 01 aprile 2019.

Si ricorda che gli interventi interessati sono i seguenti:


Sulle informazioni da trasmettere a ENEA per l'installazione di una pompa di calore si veda: www.assoclima.it/news/2018/portale_enea_per_detrazione_fiscale_per_ristrutturazioni_edilizie.
 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI ASSOCLIMA PER RICEVERE TUTTE LE NEWS

Vuoi rimanere sempre aggiornato?