I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info

La pompa di calore: una tecnologia chiave per gli obiettivi 2030

17/04/2019
Scarica il dossier Assoclima - Amici della Terra.


Nella Strategia Energetica Nazionale 2017 e nella proposta di Piano Nazionale Integrato Energia e Clima (PNIEC) inviata a Bruxelles dal Governo italiano all’inizio di quest’anno viene dato ampio risalto ai sistemi a pompa di calore, in quanto corrispondono pienamente alla cultura sociale di rispetto del pianeta e delle sue risorse.
Le più recenti rilevazioni statistiche di Assoclima mostrano che nello scorso anno sono cresciuti tutti i comparti legati alle rinnovabili termiche, compresi i sistemi a pompa di calore, una tecnologia relativamente giovane, ma collaudata, che ha ancora importanti prospettive di miglioramento e innovazione, soprattutto dal punto di vista dell’efficienza energetica.

Il 2019 è un anno decisivo per porre le basi del nuovo ciclo di politiche energetico-ambientali 2020-2030 della UE che richiedono in Italia un salto di qualità del processo di decarbonizzazione nei consumi degli edifici, per i quali ogni paese dovrà formulare una specifica strategia di riqualificazione energetica di lungo periodo (2050) come previsto dalla direttiva UE sulla prestazione energetica nell’edilizia.

 

Noi crediamo che la pompa di calore sia una tecnologia chiave per il raggiungimento degli obiettivi 2030, per ottenere miglioramenti di efficienza energetica e diffusione delle fonti rinnovabili, che consentano di conseguire in modo efficace ed efficiente gli obiettivi di sostenibilità ambientale nei consumi energetici degli edifici.


Assoclima la promuove da sempre: siamo convinti che sia fondamentale un cambiamento tecnologico deciso, verso soluzioni che favoriscano la penetrazione delle fonti rinnovabili come le pompe di calore, e allo stesso tempo sia essenziale un forte coinvolgimento dei cittadini e un cambio di mentalità. Serve un’attività di educazione e formazione di tutti gli strati della popolazione, in modo che siano in grado di scegliere consapevolmente.

Da tempo condividiamo queste convinzioni con l’associazione Amici della Terra, con la quale abbiamo deciso di collaborare alla campagna “La pompa di calore: una tecnologia chiave per gli obiettivi 2030”.

Il convegno del 14 maggio a Roma, presso la sede del Gse, è stato un’occasione di approfondimento a cui hanno partecipato i principali attori istituzionali impegnati sul Piano Energia e Clima.

Il dossier "La pompa di calore una tecnologia chiave per gli obiettivi 2030" presenta i risultati della campagna: scaricalo qui.

Leggi il comunicato stampa.

Per saperne di più: sito Amici della Terra.
 


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI ASSOCLIMA PER RICEVERE TUTTE LE NEWS

Vuoi rimanere sempre aggiornato?