I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info

Bollette elettriche in forte aumento, ma l'impatto sui consumatori è mitigato dall'intervento del Governo

30/09/2021
Azzerati gli oneri generali per il trimestre ottobre-dicembre 2021.

Clienti del servizio a maggior tutela
Utenze domestiche in fascia unica (monoraria)

(Le tariffe sono arrotondate)

Validità 1° ottobre – 31 dicembre 2021
Clienti domestici residenti                  
Quota Fissa (euro/anno)    66,72
Quota Potenza (euro/kW/anno)    21,24
Quota Energia (euro/kWh)   0,2136
Imposte:
Accise (euro/kWh)

   0,0227
IVA    10%
 
Clienti domestici NON residenti  
Quota Fissa (euro/anno) 66,72
Quota Potenza (euro/kW/anno)  21,24
Quota Energia (euro/kWh) 0,2136
Imposte:
Accise (euro/kWh)

 0,0227
IVA  10%
 
Tariffa per clienti che avevano aderito alla sperimentazione tariffaria pompe di calore (ex D1)
Ai clienti che hanno aderito a suo tempo alla sperimentazione tariffaria con pompe di calore come unico sistema di riscaldamento si applicano le componenti tariffarie previste per le abitazioni di residenza anagrafica (clienti domestici residenti).
 

La straordinaria dinamica dei prezzi delle materie prime verso i massimi storici - ancora in forte crescita per la ripresa delle economie dopo i ribassi dovuti alla pandemia e le difficoltà nelle filiere di approvvigionamento - e le alte quotazioni dei permessi di emissione di CO2, avrebbero portato a un aumento superiore al 45% della bolletta dell'elettricità e di oltre il 30% di quella del gas.

L'Autorità è intervenuta annullando transitoriamente gli oneri generali di sistema in bolletta e potenziando il bonus sociale alle famiglie in difficoltà, grazie al decreto di urgenza del Governo che ha stanziato le risorse necessarie, consentendo di attutire l'impatto su 29 milioni di famiglie e 6 milioni di microimprese.

Applicando ai numeri di oggi le misure varate dall'Esecutivo l'aumento per la famiglia tipo in maggior tutela è infatti ridotto a +29,8% per la bolletta dell'elettricità e a +14,4% per quella del gas (grazie anche alla riduzione dell'Iva contenuta nel decreto).

Per oltre 3 milioni di nuclei familiari aventi diritto ai bonus di sconto per l'elettricità e per 2,5 milioni che fruiscono del bonus gas, in base all'ISEE, gli incrementi tariffari sono stati sostanzialmente azzerati dal decreto.


Per maggiori informazioni: comunicato stampa ARERA.
 
 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI ASSOCLIMA PER RICEVERE TUTTE LE NEWS

Vuoi rimanere sempre aggiornato?